PAN

Socrate: O caro Pan, e voi altre divinità di questo luogo, datemi bellezza interiore dell'anima e, quanto all'esterno, che esso si accordi con ciò che è nel mio interno.
Platone, Fedro, 279b